SOCIETA’ ITALIANA EMBRIOLOGIA RIPRODUZIONE E RICERCA

INIZIO MOVIMENTAZIONE E RITIRO MAT. BIOL. DA CENTRO INVIANTE

Il giorno prestabilito per il ritiro del materiale per conto del vettore specializzato (o del proprietario) si presenta presso il centro inviante con apposito contenitore da trasporto e provvede a :

  1. Identificare il paziente/coppia mediante documento d’identità o dell’operatore dell’azienda specializzata scelta
  2. Ispezione e valutazione della conformità del contenitore da trasporto
  3. Trasferimento campione crioconservato nel contenitore da trasporto eseguito da due operatori del centro inviante 
  4. Chiudere contenitore con sigillo anti-manomissione
  5. Apporre una etichettatura idonea sul contenitore priva dei dati sensibili (con eventuali divieto di irradiazione)
  6. Fotocopiare  tutti i documenti
  7. Compilare e far sottoscrivere il MODULO 4A oppure il MODULO 4B
  8. Rilasciare  il contenitore contenente il campione crioconservato

MODULI PER TRASPORTO  MATERIALE BIOLOGICO CRIOCONSERVATO

Modulo 1        RICHIESTA ALLA MOVIMENTAZIONE
Modulo 2        MOVIMENTAZIONE
Modulo 3       ACCETTAZIONE DELLA MOVIMENTAZIONE
Modulo 4A    CONSEGNA DA PARTE DEL CENTRO INVIANTE PER MOVIMENTAZIONE VERSO ALTRO CENTRO DA PARTE DEL/DEI PROPRIETARI
Modulo 4B    CONSEGNA DA PARTE DEL CENTRO INVIANTE PER MOVIMENTAZIONE VERSO ALTRO CENTRO DA PARTE DI VETTORE SPECIALIZZATO
Modulo 5       CHIUSURA MOVIMENTAZIONE
Modulo 6       INFORMAZIONI SUI RISCHI DELLA MOVIMENTAZIONE DI MATERIALE CRIOCONSERVATO IN AZOTO