SOCIETA’ ITALIANA EMBRIOLOGIA RIPRODUZIONE E RICERCA
freeconsultations

Comunicato SIERR sulla manipolazione degli embrioni umani

In allegato un comunicato ad opera del Consiglio Direttivo e del Comitato Scientifico di SIERR, relativo alle dichiarazioni del genetista He Jianku, Southern University of Science and Technology of China, circa la manipolazione genica di embrioni umani.

Leggi il comunicato

Pro Pro SIERR: il nuovo Sistema di Protezione SIERR

Caro Socio,

con la presente il gruppo della Task Force e il CD SIERR sono felici di poter presentare il nuovo Programma di Protezione SIERR rivolto a tutti gli associati.

È stato un percorso molto lungo, iniziato alcuni anni fa, che ci ha visti prima impegnati nella ricerca di una forma di copertura assicurativa che coprisse i rischi identificati dalla nostra professione e successivamente, con l’entrata in vigore del Legge Gelli, che soddisfacesse i requisiti imposti dal riordino delle professioni sanitarie, da cui noi biologi e biotecnologi, rimanevamo tuttavia esclusi pur operando nell’ambito sanitario. 

Solo con il riconoscimento di professione sanitaria, avvenuto all’inizio di quest’anno, è stato, dunque, possibile incominciare a disegnare un programma di protezione che ci tutelasse come professione sanitaria - non medica - nel rispetto dei requisiti della Legge.

L’obiettivo è stato quello di trovare per gli iscritti alla SIERR una forma adeguata di copertura a fronte di un premio contenuto e la scelta è stata quella di stipulare un accordo con una associazione che si occupa esattamente di tutela delle professioni sanitarie e che è costituita da professionisti sanitari. PROMESA (http://www.promesa.it/) ha rappresentato la realtà che ha dato le risposte che cercavamo offrendo anche tutta una serie di servizi aggiuntivi in ambito formativo e di cui sarà possibile fruire gratuitamente.

Dal 2019, a fronte di un aumento della quota associativa che diventerà di €100,00, la SIERR offrirà ai suoi soci inclusa nell'iscrizione alla società, la polizza assicurativa professionale.  

Speriamo con questa iniziativa di venire incontro alle esigenze di tutti gli embriologi che al momento si trovano a dover affrontare un consistente esborso per usufruire di una polizza che copra la propria attività professionale e che, per legge, è obbligatoria.


Per tutte le informazioni che riguardano le caratteristiche della copertura assicurativa ed eventuali deroghe legate a particolari situazioni professionali sarà possibile inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Guarda il VIDEO  in cui vengono riassunti i punti di forza della Pro Pro SIERR!!!!


Per ogni altro chiarimento la Task Force SIERR è a vostra totale disposizione.


Un cordiale saluto

Il Presidente e tutto il Consiglio Direttivo

Master “Embriologia Umana Applicata” : FAQs

In allegato alcune importanti precisazioni riguardo il Master di II livello in "Embriologia Umana Applicata" che si svolgerà da Gennaio 2019 presso l'Università Roma Tre.

E' possibile preiscriversi fino al 31 Ottobre 2018.

FAQs

Clicca qui collegarti al sito della facoltà e tenerti aggiornato sul regolamento. 

Elenco delle società scientifiche e associazioni tecnico-scientifiche delle professioni sanitarie

Il 7 novembre è stato finalmente pubblicato, con molti mesi di ritardo, l'elenco delle società scientifiche e associazioni tecnico-scientifiche delle professioni sanitarie come previsto dall’entrata in vigore della legge Gelli del 8 marzo 2017, n. 24.

A questo link riportiamo l’elenco delle società identificate 
La lista sarà aggiornata ogni due anni. 

Poiché, come definito all’interno dell’articolo 5 comma 1, le società scientifiche e le associazioni tecnico-scientifiche devono appartenere alle professioni sanitarie, al momento della data di presentazione della domanda di ammissione SIERR non presentava tale requisito e pertanto non ha potuto applicare. 

La situazione è cambiata  dal 31 gennaio 2018, data in cui è stato pubblicato il Ddl Lorenzin che sancisce i biologi tra le professioni sanitarie. A questo punto SIERR ha potuto attivarsi per presentare la domanda di inserimento. 

Vi aggiorneremo sugli sviluppi della nostra richiesta.

















Master di II Livello “Embriologia Umana Applicata”

Roma. Università Roma Tre. L’Ordine Nazionale dei Biologi in collaborazione con la SIERR, ha sottoscritto una convenzione con l’Università Roma Tre per la realizzazione del Master di II Livello, dal titolo “Embriologia Umana Applicata”. 

Come si legge dal sito dell'ONB:
Alla formazione potranno accedere dai 10 ai 15 biologi. L’Ordine, per sostenere il progetto, ha stanziato 15mila euro da dividere equamente tra i biologi iscritti all’Ordine che prenderanno parte al Master.
Questo comprende sessanta crediti formativi (60 CFU) e si svolgerà tra gennaio e dicembre del 2019. Sono previsti stage obbligatori che attribuiranno crediti computabili ai fini del conseguimento del titolo.

L’ONB si occuperà della gestione degli stage, dell’elaborazione grafica del materiale promozionale, della gestione mailing (contatto con docenti e studenti, diffusione delle comunicazioni ai partecipanti), della gestione del calendario didattico e della verifica dello svolgimento della didattica.
La società scientifica SIERR collaborerà al coordinamento didattico-organizzativo, particolarmente nell’ambito della organizzazione degli stage. Resterà a carico della Università Roma Tre la carriera degli studenti, ivi compreso il rilascio dell’attestato di Master di II Livello sottoscritto dal Rettore e dal Direttore Scientifico del Master.
Scarica il BANDO

"Parto spontaneo, madre e figlio stanno bene!"

Recita così il messaggio della Dott.ssa Fabbri, responsabile del laboratorio di crioconservazione di tessuto ovarico e colture cellulari del Sant'Orsola di Bologna, inviato al nostro Presidente Lucia De Santis.
 
Era febbraio di quest'anno quando una Raffaella Fabbri visibilmente emozionata raccontava durante il VII Congresso Nazionale della nostra Società, tutto il trascorso di una paziente ventinovenne afferita presso la struttura Bolognese, affetta da Linfoma non Hodgkin, sottopostasi prima ad espianto e congelamento di tessuto ovarico pre-trattamento oncologico nel 2011 e poi,  circa 6 anni più tardi, a duplice reimpianto di piccole fettine del tessuto ovarico crioconservato. 

Nel Dicembre 2017 il grande meritatissimo successo del gruppo del Sant'Orsola: l'ottenimento della gravidanza spontanea!

Oggi 4 Settembre 2018, a quarant'anni dalla nascita di Louise Brown, un'altra nascita storica che avrà un notevole impatto su tutta la comunità scientifica e che rappresenta una reale speranza di formare una famiglia per tutte quelle donne che si trovano ad affrontare un duro percorso come quello oncologico. 

Raffaella concludeva così il suo racconto: "Cosa vi posso dire...quando si decide di iniziare un percorso o una procedura si deve assolutamente credere in quello che si fa e continuare!"

Congratulazioni a Raffaella e a tutta l'équipe dell'Ospedale Sant'Orsola di Bologna, continuate così!

VIDEO Dott.ssa Fabbri al VII Convegno Nazionale SIERR
Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies.