SOCIETA’ ITALIANA EMBRIOLOGIA RIPRODUZIONE E RICERCA

Certificazione ISO

Certificazione ISO 9001:2008

La SIERR è una delle poche Società Italiane a possedere una certificazione di qualità. La verifica di conformità agli standard sviluppati da organismi leader nel settore come l’ISO (International Organization for Standardization) è certamente lo strumento più efficace nell’assicurare che le performance di solito variabili, di enti, strutture, organizzazioni, diventino ripetibili, in modo da migliorare ed equiparare la qualità dei servizi erogati, aumentando quindi il grado di soddisfazione dei propri utenti. Proprio nell’ottica di un continuo miglioramento la SIERR ha compreso l’importanza offerta dalla certificazione e ha deciso di intraprendere il percorso verso la Qualità, istituendo all’interno della sua organizzazione un vero e proprio Sistema di Gestione per la Qualità (SGQ). Il  fine è quello di dimostrare la propria capacità di fornire servizi in grado di ottemperare ai requisiti cogenti applicabili e alle esigenze dei soci in modo da accrescere la loro soddisfazione. Questo avviene mediante la validazione periodica da parte di un Ente Terzo indipendente, il quale, attraverso la verifiche periodiche, garantisce un riscontro oggettivo della  conformità allo standard UNI EN ISO 9001 e alle iniziative di miglioramento continuo. Inoltre, sempre nell’ottica di miglioramento costante, è attualmente in corso l’adeguamento alla nuova norma ISO 9001:2015, ancora più attenta alla sostanza che alla forma dei processi e dunque sempre più calzante alle esigenze di una Società Scientifica.

L’iter per la certificazione inizialmente si è rivelato complesso, poiché presupposto della certificazione non è solo quello di eliminare o migliorare le eventuali non conformità o osservazioni rilevate dall’ente certificatore, ma anche di dimostrare di anno in anno un percorso di miglioramento costante. La SIERR, nell’effettuare questo percorso, ha attuato un completo riordino delle procedure organizzative interne alla Società consentendo così di fornire migliori prestazioni attraverso una gestione codificata dei processi.

Un’ulteriore conferma di quanto sia qualificante l’ottenimento di una certificazione per una Società Scientifica è stato messo in luce dalle linee guida  ministeriali (11 novembre 2004) che definiscono i requisiti minimi ritenuti necessari per l’accreditamento di Provider per l’Educazione Continua in Medicina (ECM).  Tra i requisiti necessari infatti, è elencata anche la gestione del miglioramento continuo della qualità e il possesso di un’eventuale certificazione di qualità in conformità alla norma ISO 9001 e successive versioni può essere portata a supporto e documentazione del rispetto dei requisiti previsti in tale ambito, un aspetto non da poco per chi, come le Società Scientifiche,  si pone come primo obiettivo quello di elargire cultura e formazione.

A distanza di due anni dall’ottenimento della certificazione i risultati sono ormai evidenti. Le attività della SIERR hanno avuto un riscontro progressivamente sempre più positivo da parte dei soci, sia sotto il profilo dei contenuti scientifici che dal punto di vista della loro partecipazione. Certamente, lo sviluppo di una politica della qualità e le verifiche periodiche richieste per il mantenimento della certificazione si sono rivelate fondamentali e di stimolo per migliorare la qualità delle attività promosse, ma anche e soprattutto per garantire il principale obiettivo della SIERR, ossia, la massima soddisfazione dei soci.

DATA .31.01.2017

FIRMA RGQ
Gemma Fabozzi

Scarica il doc in pdf

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookies.