SOCIETA’ ITALIANA EMBRIOLOGIA RIPRODUZIONE E RICERCA
  • Rivista
  • pub
  • normativa

Emanuele Licata


 Spett.le SIERR 

Sono un biologo embriologo che da oltre venti anni opera nel campo della Fecondazione Assistita. 

Ho avuto modo di formarmi e lavorare presso strutture specializzate sia Nazionali che Estere, facendomi apprezzare per la mia precisione, affidabilità, serietà e qualità dei risultati ottenuti. Fra questi mi onoro di aver avuto quali Maestri il Prof. Benjamin Bartoov, il Prof. Masashige Kuwayama, il Prof Saafa Al-Hasani, il Prof. Sergey Yakovenko. Questo diversità di approcci mi ha permesso di poter lavorare su vari ambiti della medicina della riproduzione permettendomi di esprimere le mie capacità, sia a livello tecnico che concettuale. Dal 2014 ricopro il ruolo di Biologo Responsabile del Laboratorio PMA della UOC Fisiopatologia della Riproduzione e Andrologia diretta dal Prof. Rocco Rago, presso la ASL di Roma 2. Il nostro gruppo di lavoro (biologico e medico) in soli quattro anni si è distinto fino ad ottenere un riconoscimento ambitissimo nella nostra regione come “Il Premio di eccellenza in Sanità 2019” quale migliore struttura assistenziale pubblica del Lazio. Grazie all’esperienza messa in campo, ai risultati raggiunti e, non per ultimo, l’apprezzamento da parte dell’utenza, dal giugno 2019 il mio Centro è stato individuato quale “BIOBANCA” per la crioconservazione degli ovociti in pazienti Oncologiche (U00182 del 03/06/2019). 

Ho avuto la fortuna di vedere questo ambito crescere di anno in anno in Italia e all’estero, sia nelle tecniche utilizzate che nei percorsi formativi e conoscitivi, passando tra diversi periodi contraddistinti da preparazioni più manuali e artigianali di tutti i percorsi e dei materiali necessari per il nostro lavoro, fino ad oggi dove tutto è normato e certificato secondo rigidi parametri. 

Credo fortemente che il percorso di PMA sia estremamente complesso da organizzare e gestire, considerate le innumerevoli variabili presenti e ritengo che l’approccio multidisciplinare sia essenziale per effettuare la valutazione più corretta possibile del percorso cui le coppie si devono sottoporre. Il laboratorio è un organismo complesso, all’interno del quale moltissimi parametri devono essere continuamente valutati, corretti e aggiornati e questo è possibile solo attraverso il confronto diretto tra le varie figure implicate, sempre nel rispetto e nel mantenimento dei ruoli assegnati. 

Mi piacerebbe porre la mia esperienza, le mie qualità personali, la mia capacità organizzativa e l’attitudine al lavoro in gruppo, al futuro servizio della Società Scientifica SIERR quale membro del Consiglio Direttivo, dopo l’esperienza vissuta per un anno come Delegato regionale del Lazio e come coordinatore nazionale dei Delegati Regionali. 

Nel ringraziare per l’attenzione,  porgo i miei cordiali saluti 
Emanuele Licata